mercoledì 13 aprile 2011

Tortine al formaggio e marmellata di mirtilli

Adoro il formaggio. Forse in un'altra vita ero un piccolo roditore? Forse un casaro, chissà. Ma non esiste nulla a questo mondo che abbia la forma del formaggio, la consistenza del formaggio e il nome di un formaggio che non mi faccia impazzire. Ebbene si, faccio parte della felice schiera di coloro che al ristorante ordinano il formaggio E il dolce. Olè!
Va da sé, quindi, che ami tutte le torte al formaggio: dalla NY cheesecake, alla Käsekuchen, alla casalinga torta di ricotta.
Queste tortine sono in sostanza un connubio fra la torta di ricotta, molto diffusa in tutte le regioni del centro e nor Italia, e la cheesecake d'oltre oceano. Ne risulta una consistenza molto cremosa, irresistibile. Le ho accompagnate con una generosa cucchiaiata di marmellata di mirtilli fatta in casa: ecchevvelodicoaffà? *_* 



per 6 tortine:
150 g di formaggio spalmabile
200 g di yogurt greco

80 g di zucchero
2 uova
20 g di amido di mais
scorza di limone
un pizzico di sale
marmellata di mirtilli



Preriscaldate il forno a 170°; nel frattempo mescolate con una frusta tutti gli ingredienti meno la marmellata (setacciate l'amido!) fino ad ottenere una crema -che già così è buonissima!-
Versatela in sei stampini da 100-150 ml accuratamente imburrati e cuocete per circa 25 minuti, quindi spegnete e lasciate freddare un po' in forno prima di portarli a T ambiente.
Una volta ben freddi conservateli in frigo, una notte di riposo dà loro compattezza: per sformare aiutatevi passando la lama di un coltellino lungo i bordi, e accompagnate con una buona marmellata di mirtilli.



Con questa ricetta partecipo al golosissimo contest Marmellata che passione di "Come si fa a..." :)





1 commento:

  1. Grazie per la ricetta e in bocca al lupo per il contest! bacioni.

    RispondiElimina